I personaggi principali

Inna-mok.

Potentissimo negromante del popolo degli spettri. In un’epoca precedente a quella in cui si svolge la storia ha tentato di imporre il proprio dominio su tutta la Terra di Ruhel, ma è stato sconfitto. Non del tutto, evidentemente…

 

Venorè

Strega dei figli dell’aria, deceduta quand’era ancora giovanissima. Grazie a un presagio che ha avuto prima di morire rivestirà un ruolo non marginale nelle vicende narrate dal romanzo.

 

Rash

Giovane rampollo di una famiglia aristocratica, il suo carattere ribelle l’ha portato ad abbandonare la famiglia. L’inizio della narrazione lo trova insieme a un cacciatore di frodo, ignaro delle peripezie che l’attendono.

 

Nystrid

È una ragazza attratta dall’uso delle armi e probabilmente destinata a sposare il figlio del suo signore. Un fatto terribile che le capita mentre sta partecipando a una spedizione nelle distese gelate della steppa cambierà completamente la sua vita.

 

Tai-nua

L’affascinante sorella del re del Daeren è depositaria di un segreto che svolgerà nella storia un ruolo determinante.

 

Neleke e Gaur

Rispettivamente nipote e nonno, appartengono a una tribù dei nomadi della steppa. Al pari degli altri finiranno con l’essere coinvolti in una storia più grande di loro.

 

Urmil

È un nobile appartenente al consiglio ristretto del principe di Odelia. Si troverà, suo malgrado, ad avere una parte nelle trame di Inna-mok.

FOLLOW ME

  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • c-youtube

© 2014 by Max Giorgini